Coffee break

Qualche tempo fa sono stato invitato ad un master sulla pubblicità per raccontare a parole mie come si fa una strategia. Una due giorni ben difficile, posso giurarlo, perché era la mia prima lezione in spagnolo (bueno, nel mio strano spagnolo), che però è andata molto bene, a sentire i giudizi dei ragazzi e dei colleghi. In una pausa mi sono concesso un caffè nel giardino del campus universitario. Evidentemente si era sparsa la voce che sarei arrivato (per citare Daddy), e mi hanno fatto trovare il mio amato Illy.

Advertisements

2 Risposte

  1. macchinetta?

    1. Macchina seria La Cimbali. Volevano servirmi il caffé in un bicchierino di carta con cannuccia, come si usa qua, gli ho insegnato a servire l’Illy come merita.

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: