Archivi tag: viaggiare sicuri

Sicurezza

Amici italiani mi chiedono prima di organizzare un viaggio se questo posto é più o meno tranquillo e quali misure di sicurezza adottare.
Il mio consiglio é sempre lo stesso. Meglio essere prudenti e tenere sempre gli occhi sempre super aperti. Magari fai la figura del cacasotto, ma eviti per troppa spavalderia di rovinarti (minimo) la vacanza.
Sei in un posto che non é casa tua, non conosci gli usi e costumi de luogo (anche se pensi il contrario), quindi stai sghiscio che é meglio.
Suggerisco di fare un check sul sito del Ministero degli Esteri viaggiaresicuri.it
Riporto gli ultimi avvisi:

ZONE A RISCHIO: nella Capitale e nelle altre principali città del Paese occorre adottare alcune comuni misure precauzionali, come evitare di circolare, soprattutto a piedi ed in ore notturne, in luoghi isolati. A causa degli episodi di violenza che hanno recentemente anche interessato vari cittadini italiani presenti nell’area di Boca Chica, si raccomanda di evitare la zona, o comunque di adottarvi comportamenti ispirati alla massima cautela, anche nella scelta dei locali (bar, ristoranti, intrattenimenti musicali o danzanti); stessa raccomandazione vale anche, in certa misura, per l’area di Juan Dolio. Si segnala la recente recrudescenza di episodi di criminalità vincolati al narcotraffico e scontri tra bande di delinquenti.
ZONE DI CAUTELA: luoghi turistici, ove si consiglia di affidarsi solo a guide ufficiali. Si segnala una forte recrudescenza degli scippi a danno dei turisti nella zona coloniale di Santo Domingo e nelle zone di Samanà/Las Terrenas.

ZONE SICURE: l’interno dei complessi turistici, che offrono, con la formula del “tutto compreso”, ogni genere di attività ricreativa, escursioni ed attività sportive.

AVVERTENZE
Si consiglia di:
– circolare con la fotocopia del passaporto e con il denaro strettamente necessario, lasciando nella cassaforte dell’albergo il documento originale e il biglietto aereo;
– utilizzare esclusivamente taxi consigliati dal personale dell’albergo e facenti parte di cooperative ufficiali poiché i trasporti collettivi pubblici urbani sono molto carenti, con servizio limitato ad alcune zone delle principali città;
– usare prudenza alla guida a causa del traffico caotico esistente, del fondo stradale spesso sconnesso e della cattiva o insufficiente segnaletica stradale;
– affittare automobili con autista;
– includere la copertura assicurativa al momento dell’affitto di automobili, moto d’acqua o altri veicoli a motore.
Il turista viene spesso individuato come tale e pertanto si trova a rischio di aggressioni, furti, scippi e truffe.

Avvisi particolari
Diffuso il 22.10.2012. Tuttora valido.

Sicurezza

Si assiste ad una recrudescenza di episodi di criminalità comune (furti, “scippi” e alcuni casi di aggressione) a danno dei turisti, in particolare a Santo Domingo, Boca Chica, Juan Dolio, Samanà-Las Terrenas e Puerto Plata. Si raccomanda, pertanto, di adottare durante il soggiorno misure di cautela e precauzione negli spostamenti. Negli ultimi mesi si sono registrati anche alcuni casi di sequestro di persona a scopo di estorsione.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: